La Regione Emilia-Romagna ha emanato un bando, del valore di 1 milione e 500 mila euro, per favorire la formazione, con l’obiettivo di contribuire a creare le competenze necessarie per progettare, attivare, consolidare e valutare strategie di innovazione sociale.

Destinatari degli interventi sono gli imprenditori e le figure chiave delle imprese, ma anche lavoratori autonomi e professionisti che operano in aziende con sede in Emilia-Romagna.

Saranno selezionati e finanziati percorsi di formazione continua, per l’acquisizione di competenze necessarie per definire, implementare e valutare strategie di innovazione di prodotto/processo, organizzative e gestionali per cogliere le opportunità connesse ai temi dell’imprenditorialità sociale. Vengono inoltre finanziate azioni formative non corsuali finalizzate a trasferire nei contesti organizzativi le competenze acquisite e ad accompagnare le realtà imprenditoriali, singolarmente o in modo congiunto, a tradurre conoscenze e competenze in comportamenti organizzativi e gestionali.

I soggetti ammessi alla presentazione delle operazioni sono gli organismi accreditati per la “Formazione continua e permanente”; le domande devono essere compilate esclusivamente attraverso la procedura web disponibile al link e essere inviate per via telematica entro le ore 12 del 4 febbraio 2020.

(Fonte Unioncamere)

Share This