“Imprese e cyber security” è il titolo dell’evento gratuito che Confartigianato Bologna Metropolitana ha organizzato per giovedì 20 febbraio 2020 all’hotel Europa, in via Boldrini 11, per illustrare come difendersi dagli attacchi hacker, proteggendo l’azienda e il suo patrimonio digitale.

Essendo i posti limitati è consigliata la prenotazione all’indirizzo e-mail della segreteria di direzione: a.saracino@assimprese.bo.it

Ospiti dell’evento saranno Geo Ceccaroli, primo dirigente del compartimento Polizia Postale per l’Emilia Romagna, Amilcare Renzi, segretario di Confartigianato Emilia-Romagna, Dario Alessio Taddia, dottore commercialista e Chiara Ciccia Romito, avvocato e responsabile della protezione dei dati di Confartigianato Bologna Metropolitana.

Cyber security contro gli attacchi hacker

“Difendere i dati aziendali significa proteggere il futuro dell’impresa – commenta Chiara Ciccia Romito -. La cyber criminalità è all’ordine del giorno: sono tantissime le realtà vittime di attacchi on-line che pregiudicano non solo la sicurezza degli assets aziendali, ma anche l’integrità e la riservatezza dei dati aziendali. La società moderna, e anche l’impresa, è soggetta a un cambiamento radicale a causa della digitalizzazione. Con l’avvento delle tecnologie anche i criminali sono cambiati, per questo è importante conoscere i rischi concreti che corrono le aziende. Proteggere meglio i dati è fondamentale, non solo per la difesa del patrimonio aziendale ma anche per un corretto allineamento con i dettami del Gdpr. Oggi più che mai attuale”.